-
-
904 m
74 m
0
16
33
65,01 km

94 maal bekeken, 8 maal gedownload

nabij Capannelle, Lazio (Italia)

lasciato il bivio per andare verso Roma Eur, da via degli Eugeni, si percorre tutta la Via Appia Antica fino a Frattocchie dove poi , su strade secondarie si arriva a fare un tour dei castelli Romani.
il primo tratto fino a Frattocchie presenta un fondo composto da San pietrini, basolato e terra battuta.
da Frattocchie fino a MonteCavo si viaggia su un fondo asfaltato, non proprio perfetto, per questo si consiglia l'utilizzo di una bici gravel o mtb front.
da Montecavo ai campi di Annibale procedere con cautela sulla Via Sacra ( basolato) e la ripida discesa di terra battuta che si incontra subito dopo la madonnina.
Dopo questo breve tratto si torna a viaggiare su asfalto fino alla zona del vivaro da dove si riprende sterrato battuto fino all'incrocio della via dei Laghi ( prestare molta attenzione nell'attraversamento ).
Entrati poi alla sbarra di fronte al campo sportivo di Nemi, si viaggi inizialmente su sterrato battuto che diventa poi tecnico prima di giungere nella parte alta del borgo di Nemi.
Dal borgo di Nemi all'omonimo lago, il fondo è di san pietrini e asfalto, stessa cosa lungo tutto il tratto che costeggia il lago, per poi divenire sterrato per salire a Genzano di Roma.
Da qui si percorre di nuovo una parte di centro storico su fondo di san pietrini fino ad attraversare la via appia nuova ( prestare attenzione nell'attraversamento) e trovare un piccolo tratto single track sterrato in discesa molto veloce.
Da qui fino alla stazione Fs di santa maria delle mole , percorriamo tutto su fondo asfaltato e un piccolo tratto di pista ciclabile tra albano e castel Gandolfo.

Commentaar